IL TEATRO MEDICO IPNOTICO

Patrizio Dall’Argine si forma teatralmente al Teatro delle Briciole di Parma a partire dal 1990, dove lavora professionalmente come scenografo, attore, autore e regista. Terminata questa esperienza nel 2001 è tra i fondatori della compagnia Cà luogo d’Arte con la quale inizia ad approfondire il linguaggio del Teatro dei Burattini. Nel 2007 termina l’attività con questa compagnia e inizia un percorso solitario che lo porterà a fondare nel 2009 il Teatro Medico Ipnotico.

Al centro dell'esperienza medico-ipnotica sta il Burattino.

Questo attore di legno dialoga e si confronta, si contamina e si riflette nelle altre Arti:

pittura, cinema, cinema di animazione, musica classica, fotografia, intessendo canovacci originali che hanno come fine l’incontro con gli spettatori.  

 

La ricerca estetica parte sempre dal Burattino che si muove nel suo spazio autonomo e trasportabile,

un teatro in scala  chiamato “baracca”. Nella baracca medico-ipnotica il rapporto figura-fondo,

oltre ad essere progettato con canoni decorativi, è spesso motivo di una ricerca estetica che tende a far diventare il fondo, i dettagli e "l’atmosfera” i veri protagonisti della scena.

Questo attraverso l’uso delle luci e del suono, ma anche del buio e del silenzio.

 

L’immagine, il fantasma, che rappresenta la compagnia è il volto di una ragazza con gli occhi chiusi e un mezzo sorriso. E’ la maschera funebre ( la persona ) di una ragazza annegata,

nota come La Sconosciuta della Senna.

 

Nella drammaturgia degli spettacoli l’identità estetica del burattino viene spesso messa in discussione, ricercando le affinità e le divergenze che ha con la bambola, con la statua inanimata, l’automa, l’ombra, il personaggio, il monumento, ma anche con il giocattolo.

LA COMPAGNIA

Il Teatro Medico Ipnotico è una compagnia di teatro di Burattini a base famigliare. Patrizio Dall’Argine si occupa dei soggetti, dei testi, dell’intaglio delle teste e della pittura delle scene. Veronica Ambrosini si occupa dell’ideazione e della confezione dei costumi dei burattini, della costruzione di pupazzi, dell’amministrazione del sito web e dell’organizzazione. Le figlie Virginia e Thea collaborano in diversi spettacoli come assistenti di baracca. 

 

COLLABORATORI

Paolo Parmiggiani, storico dell'Arte, dirige MATERIA FILMS.

Riccardo Manfredi, regista, dirige CINE VILLON.

Ideazione e/o esecuzione di musiche dal vivo negli spettacoli:

Trio Amadei ( Marco Amadei pianoforte, Liliana Amadei violino, Antonio Amadei violoncello )

Luca Marazzi, compositore.

Enrico Padovani, pianista.

Nicholas Forlani, fisarmonicista.

Yuri Vallara, fisarmonicista.

Collaborazione negli spettacoli

Antonella Altieri, assistente di baracca per lo spettacolo IL VIAGGIO DI SGORGHIGUELO

Damiano Grasselli, drammaturgia musicale eseguita dal vivo per lo spettacolo WERTHER

Diego Giliotti, assistente di baracca per lo spettacolo FAGIOLINO E LA GRU

PREMI

Nel 99 vince il premio Eti- Scenario come regista, autore e unico interprete del monologo “CONTRAEREA”, liberamente ispirato al libro La guerra in casa dello scrittore Luca Rastello.

Con la compagnia “Cà luogo d’arte”nel 2006 vince il premio " Campogalliani d’Oro"  come miglior burattinaio italiano.

A settembre del 2017 Patrizio Dall'Argine con la sua compagnia "Teatro Medico Ipnotico" viene premiato dalla Fondazione Ravasio con il "XX PREMIO "PINA E BENEDETTO RAVASIO", come burattinaio, scultore, drammaturgo, ricercatore brillante del teatro d' animazione. Riconoscendogli che la sua arte è il risultato di una contaminazione colta e acuta tra la tradizione, della quale mantiene vivi i valori più profondi, e la personalissima innovazione espressiva.

 

 

SPETTACOLI PRODOTTI

 

2009: - Il Florindo innamorato

 

2010: - Fantasmagoria

 

2011:  - Parigi, l’ultimo inverno di Modigliani

             - Guadagnini non ripete

 

2012:  - Le Stagioni di Sandrone: Racconto d’inverno, Racconto di Primavera,

                Racconto d’Estate, Racconto d’Autunno.

              -Polvere d’argento, la storia del pittore Giovanni Voltini

 

2013:  - Verdi e il cane infernale

             -Leonce und Lena

 

2014:  -Black Varietà

2015:  - Sandrone Reduce

             -Il Cappello a Cilindro

 

2016:  - Pierino e il Lupo

             - Topolino

             -Werther

             - Il Piccolo Verdi

2017:  - Il viaggio

             -La Sconosciuta della Senna

2018: - Fagiolino e la Gru

            - Le disavventure di Pinocchio

PROGETTI IN CANTIERE

 

- Momo, uno spettacolo che parla del Dio della Burla, cacciato dall'Olimpo. 

  Debutto previsto maggio 2019.

- Un progetto sui combattenti parmigiani nella Guerra di Spagna, debutto previsto gennaio 2020.

-

  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon
  • Black Twitter Icon
  • LinkedIn - Black Circle

  ASSOCIAZIONE CULTURALE  "TEATRO MEDICO IPNOTICO"

 C.F 02897950347    VIANINO - ITALIA